LETTERE DAL MONDO

 

 

ITALIA

 

San Pietro in Vincoli (RA)


Carissimi,
la scorsa volta vi scrissi da Tavernerio - Como, alla fine dei tre mesi di aggiornamento con visita alla Turchia per ripercorrere i viaggi apostolici di S. Paolo. Ora lo faccio dalla Romagna, da questa nuova sede dove sono approdato dopo una sosta a Genova-Pegli e l'esperienza di due mesi in Indonesia per celebrare con P. Grappoli il 50° di sacerdozio. Ritorno qui dopo 6° anni, quando feci l'anno di noviziato in preparazione alla consacrazione missionaria. Coincise col passaggio del fronte: la casa occupata dai Tedeschi e noi requisiti a scavare postazioni militari; fummo più volte bombardati prima dagli Alleati che poi presero il posto del Tedeschi, i quali subito ricambiarono l'nvio di granate, poche ma ben mirate. Due volte rischiammo di essere tutti massacrati. Ma fu anche l'occasione del primo incontro con gli Indonesiani, al seguito degli Alleati.
La nostra diocesi Forlì e la nostra provincia Ravenna sono molto diverse dalle precedenti zone di lavoro: Piacenza, Ancona, Parma, Roma, Viareggio. Finora mi son fatto un solo amico: il medico del paese: giusto e doveroso per affrontare con impegno il nuovo lavoro. Andando in chiesa, ho rivisto le poltroncine della cappella di Posatora-Ancona costruita negli anni '70 e abbattuta a seguito della frana. Ne ho ritrovata subito una che mi ha commosso: porta ancora la targhetta Fam. Clementini - Urbisaglia. Sì, la offrirono babbo e mamma. La ritengo di buon augurio, assieme all'affetto e alla preghiera di tutti voi, che ricambio singolarmente.
Talità Kum dimostra sempre più la sua giovinezza e la sua maturità. Briosa, di bell'aspetto, con tanto di rubriche come ogni rivista che si rispetta, non esclusa la voce dal mondo in cui magari ritrovi qualche vecchia amicizia. Quando arriva lo leggo d'un fiato: prendete note del nuovo indirizzo.

P. Agostino Clementini
Missionari Saveriani
48020 S, PIETRO IN VINCOLI (RA)
Tel. 0544.551009 - Fax 551811
Cell. 3396292412

E-mail: padreclementini@libero.it

 

URBINO (PU)

Carissimi,
E proprio vero ; oggi più che mai il mondo ha bisogno di cristiani veri che sappiano testimoniare con la vita più che con le parole che Cristo è risorto e che solo in Lui c'è la salvezza ; c'è bisogno di chi sa avere il coraggio di impegnare non un po' di tempo ma tutta la vita restituendola a Colui dal quale la vita è stata donata ed in cui solo essa trova senso. E' l'amore, il motivo per cui oggi rendiamo grazie a Dio, l'unico motore dell'esistenza:: un amore non aereo ma concreto, reale, palpabile proprio come quello di Gesù vissuto sulla croce. Che Dio ci conceda di sperimentare sempre più il suo amore folle che ha portato a donarci suo Figlio perché sappiamo anche noi spendere la vita nella gioia di donarsi. Voi già lo fate, vi auguro che entrando sempre più in questo
mistero vi si spalanchi la porta stretta ma vitale della santità. Restiamo uniti nella preghiera. Con affetto,


Sr. M. Dora
Laici e Monache Agostiniane
Via Saffi, 36
61029 Urbino (PU)
E-mail: progettomnc@tin.it